Blog holity.com

Guida all'acquisto - Come scegliere - Holity.com

  • Recensioni Negative- Come rispondere correttamente

    Oggi migliaia di ospiti si scambiano quotidianamente e spontaneamente opinioni e consigli di ogni genere riguardo i luoghi da visitare, cosa mangiare e dove alloggiare. Numerosi siti web hanno fondato la loro fortuna raccogliendo milioni di recensioni su hotel, villaggi, bed and breakfast e ristoranti. Clienti sempre più esigenti ed informati acquisiscono facilmente le risposte ai loro dubbi sul tuo servizio e la tua struttura, prima ancora di prenotare o peggio di contattarti. Per questo la tua reputazione, compresa la tua immagine che hai costruito con fatica nel corso degli anni, può essere spazzata via in molto meno tempo.
  • Come scegliere un dondolo

    dondolo-4-posti-con-telaio-in-acciaio-plastificato-e-portabibite-h7472Il giardino è per molti un angolo di pace dove immergersi nella natura, rilassarsi e avere un attimo di  tranquillità. Purtroppo non tutti dispongono di un giardino o di ampi spazi, ma si può godere della stessa sensazione di relax con un dondolo. Basta infatti avere un terrazzo anche piccolo, un ampio balcone, un porticato, un cortile, insomma un pò di spazio sufficiente a poter dondolarsi comodamente per far felici sia i piccini che i grandi.

    Continua a leggere

  • Chiudiporta: guida all'acquisto

     

    I chiudiporta garantiscono che le porte su cui vengono fissati si richiudano dopo la loro apertura. Questo comporta che dal loro impiego ne derivino una serie di benefici.

    Scopriamo insieme perché usarli e come sceglierli.

    Continua a leggere

  • Abbellire il giardino con un ombrellone

    m-ombrellone-palladio-braccio-scolaro-h25402Con l’avvicinarsi dell’estate è sempre più piacevole trascorrere del tempo immersi nella natura del proprio giardino oppure rilassarsi sul terrazzo.

    Tuttavia con il sole sempre più caldo diventa fondamentale avere un pò di ombra e ripararsi dai raggi UV.

    La soluzione ideale è acquistare un ombrellone per esterni che consente sia di proteggersi dal caldo afoso che ripararsi dall’umidità della sera. Inoltre non è da trascurare che un bel ombrellone, magari anche di design, è un vero e proprio elemento di arredo che può dare quel tocco di classe al giardino che fa la differenza.
    Continua a leggere

  • Estintore: quale scegliere?

    Strutture ricettive ed attività ristorative che non superano particolari dimensioni vengono considerate attività a rischio incendio medio o basso. Tuttavia queste attività devono comunque garantire la sicurezza ai propri clienti e dipendente, per tale motivo  devono obbligatoriamente essere dotate di estintori.

    Infatti, ai sensi del D.P.R. n 151/2011 (normativa in tema di sicurezza e prevenzione), solo le attività ricettive che superano i 100 posti letto sono soggette al controllo ad opera del Comando dei Vigili del Fuoco, in quanto considerate attività ad alto rischio.

    Per tutte le attività ristorative e ricettive, tuttavia si pone riguarda la tipologia di estintore da scegliere. Infatti, non esiste un estintore universale.

    Scegliere il modello sbagliato può mandare in fumo la tua attività.

    In questa guida ti mostro come scegliere il modello giusto per le tue esigenze.

    Prima di tutto, ecco i 3 fattori da non sottovalutare:

    1) La Tipologia di incendio, che varia in base alla sostanza che ha dato origine all'incendio. Ne esistono ben sei classi:

    • Classe A (combustione di materiali solidi come carta, legno, tessuto);
    • Classe B (combustione di liquidi come benzina, oli, alcool);
    • Classe C (combustione di gas, come metano, idrogeno);
    • Classe D (combustione di metalli come alluminio, litio);
    • Classe E (combustione di apparecchiature elettriche come quadri elettrici);
    • Classe F (combustione di oli vegetali o animali, come ad esempio oli e grassi di cucina). Continua a leggere
  • Cosa non dovrebbe mai mancare in una stanza d'albergo?

    11004536_10152587842346805_4478362958878062109_oCreare una stanza d'albergo confortevole, elegante e semplice da mantenere non è un compito semplice. Quel che può risultare utile e di buon gusto per un certo cliente può diventare fonte di noia o passare completamente inosservato di fronte al metro di giudizio di un'altra persona. Dunque, per creare la stanza d'albergo perfetta, come regolarsi? Fortunatamente, esistono alcune regole che possono aiutare a compiere l'opera in maniera semplice e rapida, senza troppe preoccupazioni. Innanzitutto concentriamoci sul vero re della stanza: il letto. Le dimensioni del letto andranno scelte a seconda della dimensione della stanza: un letto eccessivamente grande in un ambiente di media metratura potrebbe rendere difficoltosi i movimenti, e creare uno sgradevole effetto ottico di "rimpicciolimento" dell'intera stanza. Continua a leggere

  • Qual è la differenza tra le macchine da caffè professionali e quelle da casa?

    Immagine caffè1Per gli italiani il caffè è un piacere che comincia tutte le mattine appena ci si sveglia. L'odore del caffè in cucina è l'aroma di casa. Il profumo intenso e deciso del caffè del bar può essere replicato anche a casa: oltre alle costose macchina da caffè professionali infatti esiste in commercio un'ampia gamma di macchine da caffè da casa per ottenere un caffè cremoso come al bar. Mentre le macchine da caffè professionali utilizzano per la maggior parte il caffè macinato e un sistema a braccetto, per la casa si può optare sia per questo che per le comode macchine da caffè con cialda o capsula: in questo modo si è sicuri di avere sempre la giusta quantità di caffè e si possono scegliere tantissimi aromi differenti a seconda dei gusti, come il caffè d'orzo, il caffè al ginseng o alla nocciola. Le macchine da caffè più moderne hanno sia il sistema a braccetto per il caffè in polvere sia il sistema con cialde, per un caffè versatile e sempre perfetto. Continua a leggere

  • Bastoni e stampelle: quale scegliere

    stampelleSe avete recentemente subito un intervento chirurgico, se avete una disabilità o soffrite di artrite o altra condizione medica che colpisce la mobilità, ausili per camminare possono aiutare a stare in piedi e camminare con meno rischi di caduta. Gli ausili sono studiati per aiutare le persone a mantenere la posizione verticale quando si cammina e hanno come primi obiettivi quello di fornire sostegno ed equilibrio fisico, sia migliorando la stabilità motoria sia riducendo il peso a carico degli arti inferiori.
    Gli ausili per la deambulazione migliorano la stabilità motoria perché provvedono punti di appoggio addizionali, mettendo così a disposizione dell’utilizzatore un’area più ampia possibile in cui collocare il centro di gravità, di conseguenza anche il baricentro viene trovato con maggiore facilità.
    Grazie agli ausili per la deambulazione si riduce il peso a carico degli arti inferiori poiché l’utente scarica il proprio peso ripartendolo direttamente sulle braccia e/o sulla struttura dell’ausilio. In questo modo si esercita un minore impatto sugli arti colpiti e si evita un eccesso di forze statiche, ovvero si attutisce la pressione che la forza gravitazionale imprime normalmente agli oggetti.

    Continua a leggere

  • Come scegliere un cavatappi

    CavatappiCome ogni professionista, anche il sommelier ha la sua cassetta degli attrezzi, piena dei “ferri del mestiere” necessari per il corretto svolgimento del suo lavoro; uno dei più importanti fra questi è sicuramente il cavatappi.
    Il cavatappi è un utensile utilizzato per estrarre dal collo delle bottiglie, in genere il vino, un tappo di sughero o di plastica, è chiamato anche tirabusciòn (italianizzazione del termine francese tire bouchon).

    Quello a cui tutti siamo abituati è il cavatappi casalingo, con le tipiche ali d’ estrazione e l’anello apribottiglie sulla parte superiore ma a questo si contrappone l’apri bottiglia professionale utilizzato per la degustazione di vini pregiati.

    Continua a leggere

  • Come scegliere una pensilina per esterni

    PENSILINAL’ angoscia di dover aspettare impantanati perché manca un corretto riparo sarà solo un brutto ricordo grazie alle pensiline e le tettoie per esterni; strutture innovative e non invasive. Continua a leggere

Oggetti 1 a 10 di 22 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3