Abbellire il giardino con un ombrellone

m-ombrellone-palladio-braccio-scolaro-h25402Con l’avvicinarsi dell’estate è sempre più piacevole trascorrere del tempo immersi nella natura del proprio giardino oppure rilassarsi sul terrazzo.

Tuttavia con il sole sempre più caldo diventa fondamentale avere un pò di ombra e ripararsi dai raggi UV.

La soluzione ideale è acquistare un ombrellone per esterni che consente sia di proteggersi dal caldo afoso che ripararsi dall’umidità della sera. Inoltre non è da trascurare che un bel ombrellone, magari anche di design, è un vero e proprio elemento di arredo che può dare quel tocco di classe al giardino che fa la differenza.

 

In commercio esistono diversi modelli che variano a seconda delle seguenti caratteristiche:

- Forma: può essere quadrata, rotonda o rettangolare

- Dimensione: i modelli più grandi sono quelli rettangolari che possono giungere fino a 4 metri

- Materiale: alluminio, acciaio o legno

- Telo: può essere di diversi materiali, come il poliestere o l’acrilico, ma in ogni caso dovrà essere impermeabile per poter svolgere la sua funzione protettiva da eventuale pioggia

- Meccanismo di apertura: a manovella, a doppia carrucola o classico

Tuttavia, la distinzione principale dipende dalla posizione del palo di sostegno della copertura.
Esistono due tipologie: ombrellone a palo centrato oppure ombrellone a braccio decentrato.

 

Come scegliere l’ombrellone adatto al proprio giardino?

 

L’aspettom-ombrellone-in-dralon-e-alluminio-h5306 più importante da considerare è lo spazio a disposizione.

In caso di giardino o terrazzo abbastanza piccoli, è da preferire un ombrellone con palo centrale che occupa meno spazio. Tra le forme in commercio, sono da prediligere quella rotonda o quadrata per le quali sono disponibili dimensioni intermedie che permettono di creare un pò di ombra almeno su un piccolo tavolo con due sedie, mentre l’apertura in genere è quella classica. Questa tipologia è molto versatile e può essere usata anche in spiaggia e in qualsiasi altro luogo dove ci sia bisogno di ombra.

 

m-ombrellone-in-alluminio-e-dralon-girevole-ed-inclinabile-h5304

Se invece non ci sono problemi di spazio allora l’ombrellone a braccio decentrato è da preferire. Oltre ad avere un impatto visivo di maggior effetto, essendo più grande è ideale per riparare tavoli da quattro o sei posti o aree relax con lettini e divani da esterni. Data la maggiore grandezza, il peso è notevole, per cui le aperture più diffuse sono a manovella così non è richiesto nessuno sforzo e chiunque potrà aprire facilmente l’ombrellone. Anche il prezzo ovviamente è più alto, ma è compensato da maggiori confort.

Per quanto riguarda i materiali, l’alluminio è quello più diffuso, infatti, essendo più leggero dell’acciaio è più facile da manovrare e da spostare nel caso in cui ce ne fosse la necessità. Il legno ovviamente ha sempre il suo fascino ed eleganza, ma è troppo delicato quindi se non si ha molto tempo da dedicare alla manutenzione sarebbe meglio non sceglierlo.

Infine, quale colore scegliere? quelli disponibili vanno da tonalità chiare come il bianco e il beige a colori più scuri come il blu. Quelli più utilizzati sono sicuramente le colorazioni chiare che si abbinano facilmente a qualunque arredo da giardino. Inoltre respingerono meglio i raggi solari e risentono meno di eventuali scolorimenti dovuti alla costante esposizione al sole.

Sempre in merito alla copertura, è possibile scegliere anche tra differenti tipologie di mantovane: possono essere dritte, arcate, curvilinee. La scelta dipende non solo dal gusto personale ma anche dall’arredo e dal contesto a cui bisogna abbinare l’ombrellone. In caso di arredamento moderno o di design è da preferire uno stile più semplice senza tanti fronzoli.

Grande o piccolo che sia lo spazio a disposizione, un bell ombrellone da giardino non guasta mai anzi non dovrebbe mai mancare!

Scopri la vasta gamma di modelli su www.holity.com

Lascia un Commento