L’armadietto spogliatoio giusto per ogni attività

L’armadietto spogliatoio giusto per ogni attività

Uno spogliatoio può non essere soltanto un banale posto in cui ci si cambia.

Per una squadra di uno sport di gruppo, ad esempio, è un luogo “sacro”, perché è il posto dove si condividono vittorie e sconfitte, dove si ascoltano le precise istruzioni tattiche del proprio allenatore, ma anche dove vanno in scena scherzi e goliardate tra compagni. Lo spogliatoio, per una squadra, è dove si costruisce e si alimenta lo spirito di gruppo.

Per alcune strutture, come ad esempio una palestra o un centro benessere, lo spogliatoio è un biglietto da visita, poiché il cliente si aspetta di trovare un luogo che trasmetta pulizia, ordine, sicurezza e privacy, cioè come se si trovasse a casa sua.

Altrettanto importante è lo spogliatoio per quegli esercizi commerciali o aziende dove ci si deve cambiare per indossare abiti da lavoro, come per esempio, ristoranti, bar, ospedali.

Dunque, avere cura di questi spazi è di fondamentale importanza.

Uno degli elementi più importanti nell’arredo di uno spogliatoio è l’armadietto.

Per arredare con praticità, è importante scegliere l’armadietto da spogliatoio più adatto al tipo di locale, sia nel caso si tratti di spazi molto piccoli sia, al contrario, in quelli molto grandi.

Gli armadietti da spogliatoio sono tra gli elementi più importanti di questo contesto, poiché mettono ordine e, per chi li usa giornalmente per il proprio lavoro, sono quasi uno scrigno dove racchiudere le cose personali.

Chi deve scegliere questi accessori, nei luoghi dove è necessario indossare degli indumenti specifici da lavoro, deve tenere in considerazione non solo le esigenze dei dipendenti, ma anche la necessità di rispettare precise normative. Infatti, gli imprenditori che hanno un’attività in cui è previsto che il proprio dipendente debba fare un cambio d’abito, devono adibire uno specifico locale con armadietti spogliatoio a norma. Questi, cioè, devono avere specifiche caratteristiche per poter essere collocati all’interno del locale.

Innanzitutto, il materiale con cui sono realizzati deve essere in metallo o in HPL.

Inoltre, gli armadietti spogliatoio devono consentire a ciascun lavoratore di poter allocare al suo interno qualsiasi oggetto personale, dunque anche oggetti di valore, come borse, portafogli o telefoni e, pertanto, è obbligatorio che dispongano di una chiave. In questo modo, ogni dipendente può tenere al sicuro i suoi oggetti personali.

Infine, anche per quelle attività in cui i dipendenti svolgono un’attività polverosa, insudiciante o dove fumo e vapori impregnano l’ambiente di odori forti o, ancora, dove vengono utilizzate sostanze infettive o velenose, è necessario dotarsi di armadietti spogliatoio a norma.

Le soluzioni, in questo caso, possono essere due: o l’utilizzo di due armadietti per dipendente, o gli armadietti spogliatoio “sporco pulito”, che permettono di tenere separati, grazie ai due vani distinti all’interno, gli indumenti sporchi, da quelli puliti.

Da queste poche righe avrai capito che l’apparente semplice scelta di un armadietto da spogliatoio può rivelarsi più difficile del previsto, soprattutto se deve attenersi a specifiche normative. Holity.com ha una vasta scelta di armadietti spogliatoi a norma, che permette alla tua attività e ai tuoi dipendenti di stare al sicuro.